Cosa devono sapere le nuove mamme sul fitness post gravidanza?

post 20.11

Se stai cercando di iniziare (o riprendere) la tua routine di fitness per tonificare il tuo corpo dopo il parto, o se semplicemente vuoi un po' di tempo solo per te, in palestra, una cosa è certa: riprendere a fare esercizio dopo una gravidanza è un nuovo capitolo!
.
Il tuo corpo ha subito cambiamenti fisici durante la gravidanza e il parto, e con grande probabilità, inizialmente, reagirai in modo diverso agli allenamenti. L'importante è iniziare a praticare esercizio fisico solo dopo aver ricevuto l'autorizzazione dal proprio ginecologo.

Se sei pronta a rimetterti in gioco e hai bisogno di una piccola guida, ecco per te due preziosi consigli.

Prenditi il tempo necessario
La nuova vita con un bambino può far sembrare che tutto si stia muovendo a una velocità vertiginosa, ma è imperativo che tu non affretti le cose quando torni ad allenarti: se si sente pesantezza nel bacino, meglio fermarsi, aspettare un po' e poi provare a riprendere. Le mamme che allattano possono scoprire di non essere in grado di allenarsi tanto a lungo come prima, in quanto tutto il tessuto pelvico impiega ancora più tempo per rassodarsi e riprendersi.

Sii conscia dei potenziali cambiamenti fisici
Il tuo corpo ha appena attraversato una trasformazione incredibile e difficile, e riprendere i tuoi allenamenti può innescare ulteriori cambiamenti o avvisarti di cambiamenti che non avevi notato in precedenza. La stanchezza generale è un primo sintomo ed occorre dare al proprio corpo più tempo per recuperare. Ci sono anche alcune condizioni abbastanza comuni nelle donne dopo il parto che richiedono un aiuto extra, come la distensione addominale con difficoltà a contrarre i muscoli o debolezza del pavimento pelvico, con perdite urinarie, per le quali è bene lavorare con un terapista del pavimento pelvico.
Ci sono anche aree del corpo che devono essere ricostruite in modo sicuro dopo la gravidanza: concentrarsi sul trasverso addominale, un sottile strato di muscolo che agisce come un corsetto del nostro core per sostenere e stabilizzare la colonna vertebrale, e gli organi addominali e pelvici. Attività che usano il diaframma per aiutare le contrazioni muscolari, come lo yoga o il pilates, sono perfette.

Per un aiuto guidato, prenota una lezione con una delle specialiste della ginnastica per il pavimento pelvico su wellnest.live, Sarai seguita personalmente, assicurando gli esercizi piu’ corretti per le tue esigenze fisiche.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo




Copyright 2018 wellnest.live
Lanzacastiglioni Srls, Milano - Italy 
P.IVA/CF: 10190350966

Hai bisogno di aiuto?